fbpx

IC4HD intervista Stacy Shoemaker Rauen, Hospitality Design Magazine

Stacy Shoemaker Rauen

Stacy Shoemaker Rauen, Editor-in-Chief di Hospitality Design Magazine, ha risposto ad alcune nostre domande sullo stato del settore hospitality negli USA.

Hospitality Design Magazine è la voce dell’industria dell’hospitality design negli USA. Punto di riferimento per interior designer, architetti, catene alberghiere, specifiers coinvolti nella progettazione di hotel, resort, ristoranti, spa e tutti gli altri progetti di strutture per la collettività, da quattro decenni connette e arricchisce il settore attraverso il costante aggiornamento su progetti innovativi, novità di prodotto, ultime tendenze e interviste interessanti con i principali professionisti del settore.

Qual è il suo punto di vista sul settore hospitality al momento?

Se facessimo questa domanda a 10 persone, probabilmente otterremmo 10 risposte diverse, ma ci sono molti punti di luce che consentono di non vedere tutto nero. Alcuni studi di architettura e design sono ancora in sofferenza, mentre altri stanno ricominciando a lavorare a buoni ritmi. Alcuni investitori hanno una visione incerta sul 2021, mentre altri sono in crescita e molti brand hanno ancora pipeline robuste: solo per fare un esempio, Hilton ha oltre 2.600 hotel in fase di sviluppo (dato di dicembre 2020). La buona notizia è che c’è un grande desiderio di viaggiare, anche se ancora limitato dai divieti (nuovi studi dicono che circa l’80% degli Americani dichiara che viaggerebbe nei prossimi 6 / 12 mesi) e l’industria ha fiducia in una rapida ripresa.

 

Eventi in presenza vs eventi virtuali: quali sono le sfide e le opportunità di queste due possibilità?

Penso che il virtuale sia utile, ma che non possa sostituire gli eventi in presenza. Il nostro settore in particolare non vede l’ora di tornare a incontrarsi. Gli eventi ripartiranno magari ridimensionati, esattamente come è stato dopo la crisi del 2008 e 2009.

 

Intravede un trend che sta diventando particolarmente importante nei progetti hospitality a seguito dell’emergenza Covid?

Wellness, spazi all’aria aperta, viaggi che abbiano un senso.

 

 

Italian Contract 4 Hospitality Design mette in contatto le aziende italiane con i professionisti del settore contract USA, oltre a organizzare la partecipazione a Hospitality Design Expo+Conference (Las Vegas, NV, 24-25 agosto 2021), la più importante manifestazione sul mercato americano per il mondo dell’hospitality e il migliore evento dove stringere relazioni con architetti, designer, purchasing companies e specificatori. Per leggere le altre interviste, seguite IC4HD interviews

You may also like